Aggiunto al carrello

Il carrello è vuoto

Le trappole per turisti a Praga

cover_image

Come tutte le città turistiche, anche Praga ha le sue trappole per turisti, che è preferibile evitare.

  • Museo della tortura di Praga

Il museo degli strumenti di tortura esiste in tutte le capitali europee, e Praga non fa eccezione. In teoria dovreste trovarvi scheletri di plastica, strumenti di decapitazione, cinture di castità e macina teste; in pratica, è raro che espongano davvero questi strumenti e, in ogni caso, si tratta soprattutto di copie. VI consigliamo caldamente di evitare questo museo, a meno che siate particolarmente appassionati della storia degli strumenti di tortura, ovviamente.

Il Museo della Tortura ha due sedi – presso un edificio situato accanto al Ponte Carlo, sul lato della Città Vecchia e in una delle vie più turistiche di Praga, la via Celetná.

  • Museo del sesso di Praga

In pieno centro, su una viuzza lastricata che collega Piazza Venceslao alla Piazza della Città Vecchia, il Museo del sesso presenta una collezione di macchinari, arte erotica e costumi legati alla storia del sesso distribuita su 3 piani. L’entrata vi costerà 250 CZK / circa 10 EUR che corrisponde, per darvi un’idea della truffa, al biglietto d’ingresso per il Castello di Praga – che potrete visitare con una delle nostre guide francofone – incluse la Cattedrale di San Vito, il Vicolo d’Oro, la Basilica di San Giorgio e l’Antico Palazzo Reale.

Invertite la rotta e andate piuttosto alla scoperta dello splendido patrimonio ceco!

  • Museo della cera di Praga

Situato anch’esso in pieno centro storico di Praga, sulla via Celetná, il Museo della cera si aggiunge alla lista di musei da evitare. Ci sono talmente tante cose da vedere a Praga che passare il proprio tempo in questo museo è, secondo noi, un vero crimine.

  • Museo del cioccolato di Praga

Il cioccolato è una specialità belga e svizzera, no? Non ha quindi senso voler scoprire la storia del cacao e del cioccolato durante il vostro soggiorno a Praga. Se desiderate degustare delle vere specialità ceche, recatevi piuttosto in una “cukrárna” (pasticceria) e concedetevi un dolce ceco, come un “indiano”, una “laskonka” o un “větrník”. Per sapere dove degustarli, consultate la nostra lista di caffé e pasticcerie di Praga!

  • I massaggi tailandesi a Praga

Passeggiando nella Città Vecchia di Praga, vi imbatterete certamente in queste Spa tailandesi, all’interno delle quali sono allineate numerose poltrone, una dopo l’altra. In vetrina sono collocati degli aquari per la “fish pedicure”, a disposizione dei clienti. Uno spettacolo affascinante per i passanti che, evidentemente, mentre passeggiano per la Città Vecchia si divertono ad osservare i turisti che si fanno lavare i piedi da dei pesciolini. Per concedervi un momento di relax, preferite piuttosto un massaggio in una Spa di lusso di Praga.

  • Negozi di souvenir a Praga

La ricerca di souvenir ideali per i propri cari non è sempre facile o piacevole. È per questo che molti di noi aspettano l’ultimo minuto per entrare in uno dei tanti negozi di souvenir che abbondano nei quartieri turistici. Questi negozi sono estremamente numerosi a Praga, soprattutto nei dintorni di via Karlova, che conduce al Ponte Carlo. Evitate di entrarci se non volete ritrovarvi con una t-shirt Czech me Out o una matrioska russa in valigia (non siamo a Mosca, ma a Praga, capitale della Repubblica Ceca). Per conoscere i nostri indirizzi preferiti dove acquistare un souvenir della città di Praga, cliccate qui!

  • Ristoranti a Praga

Abbiamo già menzionato il concetto di “servizio non incluso” nel nostro articolo sulle mance a Praga.

Alcuni dei ristoranti situati nel centro storico di Praga cercano di gonfiare il conto addebitando il coperto ai clienti (“cover charge”, in inglese).

Siate vigili ed evitate i ristoranti situati lungo i principali assi turistici, come la Piazza della Città Vecchia o Piazza Venceslao, e preferite piuttosto i ristoranti situati nelle vie minori e nei luoghi un po’ meno turistici. Per i nostri consigli cliccate qui!

A mezzogiorno, i ristoranti propongono dei menù del giorno (p olední menu) a dei prezzi decisamente interessanti. Il prezzo medio per un piatto si aggira intorno alle 130 CZK / circa 5 EUR. Purtroppo questi menù sono destinati ai locali e sono raramente indicati in inglese. Non esitate a domandare ai camerieri il menù del giorno! E’ possibile che, in un momento di gentilezza, vi traducano i piatti in inglese.

Loading...