Contatti
Preferiti

Informazioni chiave

Tipo di museo
Tipo di galleria d’arte
Stile architettonico Moresco
Dove? Città Nuova

La Sinagoga di Gerusalemme è l'unica delle sinagoghe di Praga a non essere situata nel territorio dell'ex ghetto ebraico, bensì nella Città Nuova, vicino alla stazione ferroviaria. Nel panorama delle sinagoghe della città, quella di Gerusalemme spicca per le sue notevoli dimensioni e per la sua facciata variopinta, che ricorda l'architettura islamica in Spagna. Fu Wilhelm Stiassny, noto per aver progettato numerosi monumenti ebraici e per essere il fondatore del Museo Ebraico di Vienna, a progettare la sinagoga in uno stile che coniuga il Liberty con lo stile moresco. La sinagoga deve il suo nome attuale alla via in cui è situata, Via Gerusalemme. Originariamente era detta Sinagoga del Giubileo, in onore dell'imperatore Francesco Giuseppe I che, durante l'epoca della sua costruzione, alla fine del XIX secolo, celebrò cinquant'anni di regno. La sinagoga è in funzione dal 1906; solo nell'epoca del Protettorato di Boemia e Moravia non vennero svolte celebrazioni religiose. La sinagoga non è parte del Museo Ebraico di Praga, ma è aperta al pubblico. Oltre alla possibilità di ammirare un vero gioiello architettonico, la sinagoga offre ai visitatori due esposizioni permanenti dal titolo "La comunità ebraica di Praga dal 1945 ad oggi" e "I monumenti ebraici e la loro ricostruzione dopo il 1989" che, grazie a fotografie e documenti d'epoca, tracciano la storia del dopoguerra all'interno della comunità ebraica di Praga. Le mostre sono visitabili ogni giorno da aprile ad ottobre, tranne il sabato e i giorni di festività ebraica.

Detto tra di noi

Non avete fatto in tempo a visitare la Sinagoga di Gerusalemme? Correte a vederla mentre aspettate il treno – si trova ad un passo dalla stazione ferroviaria.

Patrick

Contatti

Jeruzalémská synagoga Jeruzalémská 1310/7 Praha 1 – Nové Město 110 00

Le vostre opinioni

Troverete nelle vicinanze

Cosa fare
Cosa visitare
Dove mangiare e bere
Shopping