Contatti
Preferiti

Informazioni chiave

Durata 6 ore
Lingue disponibili
Con altre persone
Numero di partecipanti possibile
Incluso biglietto d’ingresso a più monumenti | transfer
Voucher elettronico accettato
A seconda della disponibilità
Quando tutto il giorno

In breve

* Visitate la fortezza di Terezín, una tappa importante per la comprensione del peso del tragico destino degli ebrei cechi durante la Seconda Guerra Mondiale
* Il prezzo della gita, garantito da uno dei nostri fornitori, include il trasporto in minibus (andata e ritorno) con partenza da Praga e l’ingresso alla Piccola Fortezza e al Museo del ghetto
* Le guide forniranno spiegazioni in tre lingue: in inglese e in altre due lingue a seconda della composizione del gruppo
* La visita della Piccola Fortezza è commentata da una guida locale in inglese, che gli accompagnatori tradurranno nelle altre lingue in cui si svolge la visita

Descrizione

La cittadella fortificata di Terezín fu costruita dall’Imperatore Giuseppe II alla fine del XVIII secolo, per proteggere i confini settentrionali dell’Impero dai nemici prussiani. La città, circondata da mura secondo il modello delle fortificazioni di Vauban, fu in origine la sede delle guarnigioni militari. L’area si divide in due parti: la Grande Fortezza, dove originariamente operava la guarnigione militare e che venne trasformata nel ghetto ebraico durante la Seconda Guerra Mondiale, e la Piccola Fortezza, che venne utilizzata come carcere per i prigionieri politici già ai tempi dell’Impero Austro-Ungarico.
Nel 1941 la Gestapo espulse da Terezín tutti i suoi abitanti e trasformò la città in un campo di concentramento, dove vennero deportati principalmente ebrei che abitavano in Cecoslovacchi; tuttavia, alla fine della guerra si trovarono a Terezín anche ebrei provenienti da altri Paesi europei. In totale vennero deportati a Terezín approssimativamente centocinquantamila ebrei.
Un quarto di essi perì a Terezín, soprattutto a causa delle difficilissime condizioni di vita; ottantottomila perirono ad Auschwitz e in altri campi di sterminio.
Alla fine della guerra sopravvissero solo diciassettemila degli ebrei che erano transitati a Terezín. La visita alla Piccola Fortezza e al Museo del ghetto permette di comprendere la terribile tragedia che si svolse durante la Seconda Guerra Mondiale.

Buono a sapersi

* Partenza da Praga alle 9:00
* Recatevi nel luogo dell’incontro almeno 20 minuti prima della partenza
* La gita non include né il pranzo né una pausa

Luogo d’incontro

La Piazza della Città Vecchia Staroměstské náměstí Praha 1 – Staré Město 110 00

Condizioni speciali di cancellazione

Cancellazione fino a 24 ore prima dell’inizio dell’escursione: nessuna commissione verrà trattenuta.
Cancellazione a meno di 24 ore: verrà addebitato l’intero prezzo.

Le vostre opinioni